fbpx
Migliora la tua presenza su Facebook
click [+]
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Facebook: 7 consigli utili per migliorare la tua presenza su questo social

Facebook, si sa, è una delle piattaforme social più diffuse e utilizzate. Un grande calderone di opportunità, perfetto per fare lead generation, per valorizzare la brand awareness, per vendere prodotti online e fidelizzare i tuoi clienti.

Per questo, che si tratti di un profilo personale o una Page Aziendale, migliorare la tua presenza su questo social network significa sfruttare al meglio il potenziale straordinario della piattaforma stessa. Una doverosa pratica, capace di farti acquisire nuovi clienti, o semplicemente intercettare contatti e potenziali prospect

Ma come gestire al meglio la propria presenza sulla piattaforma blu di Zuckerberg? Esistono delle regole specifiche, utili per raggiungere questo obiettivo? 

Se anche tu hai avuto questi piccoli dubbi, ecco 7 consigli utili da seguire per migliorare la tua presenza su Facebook.

1. Prima di pubblicare, rifletti attentamente

Il primo consiglio per migliorare la tua presenza su Facebook è tanto semplice quanto fondamentale: valuta sempre con attenzione prima di pubblicare qualsiasi contenuto. 

L’immediatezza e la velocità di una piattaforma social, delle volte, possono portare a compiere degli scivoloni disastrosi, degli Epic Fail, in grado di danneggiare la tua immagine, personale o aziendale che sia. 

Per questo, bisogna imparare a riflettere bene prima di ogni pubblicazione, così da evitare spiacevoli errori. È essenziale non lasciarsi mai sopraffare dalla superficialità e dalla poca esperienza, soprattutto quando si parla di content marketing

Facebook e l'epic fail di Melegatti
Un palese esempio di scivolone social

2. Facebook: la tua immagine è fondamentale

La tua foto del profilo, su Facebook, è letteralmente il tuo bigliettino da visita. Un’immagine in grado di rappresentare e rispecchiare il tuo essere, i tuoi valori, la tua professionalità, competenza e affidabilità. Perché ricordati: il tuo obiettivo dev’essere quello di ispirare fiducia e credibilità per acquisire nuovi contatti o clienti.

Per una prospettiva più o meno professionale, potresti migliorare la qualità delle foto da pubblicare seguendo questi semplici passaggi:  

  • Preferisci immagini a colori, sempre di alta qualità
  • Cerca di essere riconoscibile, senza filtri
  • Assicurati che la foto rappresenti al meglio la tua persona
  • Ricerca un sorriso rassicurante e naturale
  • Se si tratta di un’azienda, punta sull’utilizzo del logo e dei colori a esso coordinati
  • Meglio optare per un file PNG, in modo da ottimizzare la definizione
  • Usa una dimensione minima di 180 x 180 pixel.

Fatto questo, poi, assicurati di aggiungere una didascalia efficace e interessante. All’evenienza, potresti anche sfruttare l’utilizzo dei link, capaci di guidare il fruitore del contenuto a scoprire maggiori informazioni su di te o sull’azienda. 

3. Cura la scelta della tua copertina

Non solo l’immagine del profilo. Nella tua pagina, infatti, c’è un altro visual che gioca un ruolo molto importante: la copertina. Ma come renderla indimenticabilmente efficace?

Uno dei programmi più semplici e gettonati, capaci di garantirti dei visual carini e originali, è senza dubbio Canva. Un software facile da utilizzare, di cui esiste la versione gratuita, che consente di avere dei modelli preimpostati e dei template pronti per essere personalizzati: dalla scelta dei font, a quella dei colori. 

4. Ottimizzare la tua presenza su Facebook: l’importanza della content curation

L'importanza della content curation

Creare dei contenuti di qualità significa anche proporre un feed interessante e variegato, non soltanto fatto di promozione e pubblicità. Anche perché, un advertising è vincente solo se contestualizzato, ricco di significato, e di certo non esageratamente ridondante. 

Un’ottima soluzione, per ottenere dei contenuti efficaci e performanti, è rappresentata dalla cosiddetta content curation. Una pratica basata sulla creazione di un piano editoriale ben definito, affiancato da altre fasi fondamentali come:

  • Individuazione delle fonti ideali
  • Analisi e scelta dei contenuti migliori
  • Potenziamento del contenuto in base al target di riferimento
  • Pubblicazione strategica attraverso i canali social

A prescindere da questi passaggi, poi, ricordati sempre una cosa: evita l’autocelebrazione costante. I tuoi followers ti apprezzeranno per la qualità di ciò che proponi, per la tua autenticità, e non per altri fattori campati in aria.

5. Cerca di creare engagement

Per la crescita e lo sviluppo della tua pagina Facebook, l’interazione con gli utenti è un fattore imprescindibile. Creare engagement, infatti, ovvero coinvolgimento, equivale a gettare delle basi per un social media plan funzionale e interessante.

Come insegna il buon Cluetrain Manifesto, praticamente la Bibbia per muoverci nell’attuale mondo interconnesso, i mercati sono conversazioni. Letteralmente delle grandi piazze virtuali. Ed è giusto sfruttarli come tali. 

Per questo, è importante interagire con la propria community, rispondere sempre ai commenti, creando i presupposti perché ciò avvenga. Ma soprattutto, utilizza delle Call To Action vincenti, in grado di invogliare le persone a compiere determinate azioni funzionali al tuo obiettivo.

Un esempio pratico di CTA coinvolgente
Un esempio pratico di come utilizzare delle CTA vincenti

6. Su Facebook, i video sono il mezzo più efficace

Esiste un tipo di contenuto capace di garantire risultati sempre performanti? La risposta è no, ma il video ci va davvero vicino. Questo perché non c’è mai la certezza del successo, ma i filmati hanno senza dubbio una marcia in più rispetto agli altri media. Avere maggior facilità nel veicolare il messaggio, significa avere un contenuto più efficace.

Ovviamente, questo non vuol dire che i video siano obbligatori per il tuo feed.

7. Migliorare la tua presenza su Facebook? Sfrutta l’Advertising  

A volte, curare e ottimizzare i contenuti non basta per ottenere una maggior visibilità della tua pagina. Ma niente paura. Per risolvere facilmente questo problema, ti puoi servire di un piccolo aiutino: l’advertising su Facebook. Un modo di sponsorizzazione, super efficace per assicurarsi di raggiungere sempre più persone con i propri contenuti, aumentare vendite e incrementare lead. Ma soprattutto un lavoro scrupoloso che richiede estrema attenzione ed esperienza. 

Una pratica che può garantire risultati strabilianti solo se curata nel minimo dettaglio: dalla scelta del formatoa quella del media; dalla scelta del target a quella del copy. Insomma, niente deve essere lasciato al caso. 

Ti va di conoscere altri preziosi consigli per gestire al meglio le tue pagine social? 

Stai al passo coi tempi e scopri tutti i vantaggi dei nostri servizi di social media management e social media strategy

Cosa aspetti? Richiedi una nostra consulenza gratuita.

Affidati al futuro. Affidati a Laycon.

informazioni e approfondimenti

Articoli correlati

© Laycon.it
Via Malpighi, 4 09126 Cagliari
mail: info@laycon.it – tel: 3335677243