fbpx
Italian English
Filippo Concas, presidente Confindustria Giovani Sardegna Meridionale
click [+]

Filippo Concas: CEO Laycon, eletto presidente Confindustria Giovani Sardegna Meridionale

Lo scorso 24 ottobre, l’Assemblea del Gruppo Giovani Imprenditori ha eletto il nuovo presidente Confindustria Giovani Sardegna Meridionale – sostituendo Alessandra Argiolas, in carica dal 2016 – oltre ad aver rinnovato le cariche presidenziali e sociali per il periodo 2022-2024. Pertanto, tale votazione ha portato all’elezione unanime del nostro CEO Filippo Concas.

Cagliaritano, classe 1995, Filippo è da sempre immerso nel mondo imprenditoriale con diversi progetti attivi, tra cui le aziende di famiglia Ecogemma e Vinci&Campagna, di cui è parte attiva del Consiglio di Amministrazione. Quest’ultima, in particolare, è una vera eccellenza sarda che opera sin dal 1946 nel settore della logistica e del trasporto di merci su strada.

Non solo. Filippo ha avviato anche un progetto riguardante il settore della Logistica del cibo, dando vita a Food Logistics, realtà che si occupa del trasporto e della distribuzione di diversi prodotti alimentari.

Oltre l’elezione di Filippo Concas, sono stati votati anche gli altri membri del Consiglio Direttivo che affiancheranno il presidente nel biennio di riferimento. Fra questi, ricoprono rispettivamente la carica di carica di Consigliere e Vicepresidente Marco Aresu del Caseificio Aresu, Michela Cellino e Matteo Cellino della S.T.I.P.A.R e Davide Rossetti della Micro.

I temi da affrontare nel mandato

Secondo gli ultimi dati pubblicati da Unioncamere, negli ultimi dieci anni l’Italia ha perso il 20% di imprese guidate da under 35. L’Istat, invece, segnala che entro il 2050 l’Italia subirà una diminuzione della popolazione di 5,5 milioni di abitanti.

A proposito, Concas ha dichiarato:

“Questi numeri sono la rappresentazione di un serio allarme che ci fa capire che il nostro Paese ha bisogno di recuperare ampie quote di competitività.”

E ancora, aggiunge:

“Questo significa che in futuro saranno sempre di meno i giovani nel mercato del lavoro, con una conseguente diminuzione della produttività. E ancora, sempre meno giovani avranno il desiderio di iniziare un’attività imprenditoriale, considerando anche lo scoglio delle difficoltà burocratiche e amministrative. Dobbiamo assolutamente lavorare per invertire questa tendenza.”

Situazione imprese giovanili nel Sud Sardegna, tra ostacoli e opportunità

Dalle precedenti dichiarazioni appare ormai chiaro come tutte le imprese, anche quelle giovanili, soffrono l’incertezza che consegue dalla complicata congiuntura economica in corso.

Il nuovo presidente Confindustria Giovani Sardegna Meridionale si è espresso come segue:

“Il caro energia è sicuramente il principale problema che attanaglia il nostro territorio come tutto il Paese. Le imprese hanno bisogno di strumenti e soluzioni che le permettano di continuare a produrre e restare sul mercato.”

Inoltre, aggiunge:

“Gli elevati prezzi dell’energia, e quindi i margini ristretti, l’incertezza, le tensioni sul commercio mondiale, sono i principali fattori frenanti degli investimenti delle imprese.”

Invece, in merito all’imprenditorialità giovanile Concas si esprime dichiarando:

“In particolare, per le imprese giovanili, il tema della transizione ecologica e digitale è un fattore che rappresenta un’opportunità per emergere nel mercato. In tal senso, i giovani devono essere promotori di innovazione nei valori e nei modelli imprenditoriali.”

Neo elezione del presidente Confindustria Giovani
Fonte: Cagliaripad.it

Filippo Concas: la carica all’interno di Laycon e gli obiettivi futuri

“Nel dettaglio, lavoro, competenza e innovazione sono i tre punti cardine sui quali si deve costruire il futuro delle imprese, specialmente quelle guidate da giovani imprenditori.” Questi sono gli obiettivi futuri principali del neo eletto Presidente.

Non a caso, Filippo Concas è il pilastro centrale di Laycon, la nostra digital agency. Una realtà nuova, giovane e dinamica, operante nel settore Marketing e Comunicazione dal 2018. Lui, insieme a Riccardo Serra e Lorenzo Masiello, hanno captato sin da subito l’importanza di un mondo digitale in cui le connessioni globali ci influenzano costantemente.

D’altra parte, la carica presidenziale del CEO Laycon è strettamente connessa anche alla nostra giovane attività. Infatti, durante il suo intervento, Filippo Concas ha evidenziato il ruolo centrale del Gruppo Giovani Imprenditori all’interno di Confindustria. In particolare, ha espresso il desiderio di voler promuovere l’innovazione dei valori imprenditoriali di cui, in un certo senso, può essere complice anche il mondo digitale.

Inoltre, fra i diversi obiettivi del nuovo programma firmato da Concas c’è quello di perfezionare la partecipazione attiva dei membri dell’associazione locale potenziando, allo stesso tempo, la comunicazione con gli imprenditori di altre realtà territoriali, comunque legati a Confindustria.

Infine, ma non per importanza, Filippo si impegnerà ad accrescere la promozione della cultura d’impresa nelle scuole e all’università.

Insomma, noi di Laycon non possiamo che vantare con fierezza il raggiungimento di un traguardo così importante. Il nostro team, composto da giovani ragazzi e ragazze, intravede nelle cariche ricoperte da Filippo un’intera visione positiva per il nostro futuro e, in generale, per quello dei giovani sardi e no. Siamo certi che il mondo digitale ci darà sempre di più l’opportunità di essere connessi e al passo con i sistemi comunicativi più recenti.

informazioni e approfondimenti

Articoli correlati

Italian English

© Laycon.it
Via Malpighi, 4 09126 Cagliari
mail: info@laycon.it – tel: 3335677243